Wednesday, January 30, 2008

De hi hi ho

Carissimo, quando mai avrei lodato la defunta classe dirigente diessina isolana? Anzi, trovavo davvero fetente l'andare contro certe scelte che Soru faceva, e che mi pare di aver già apprezzato nell'altro post. Il governatore ha avuto coraggio e ha deciso di segnare un punto di rottura, ciò non togle che sia una bestia prodiana messa non per filantropia (dai, basta buonismo) ma per fare da cuneo in giochi di potere interni al centrosinistra, per crearne degli altri, e non per chissà quale ispirazione!!!!! Dai, non si può vedere solo il lato positivo, tutto ciò è acritico! Questo correre sempre da solo è stato un giochetto al suicidio assurdo, un pò più di mediazione magari avrebbe evitato le guerre civili cui i sardi hanno assistito per anni, come due conti in tasca per le primarie non sarebbero stati male... visto che dopo aver indebolito la classe dirigente sopraccitata, si è incapponito a far il segretario regionale del PD, sputtanandosi e delegittimandosi totalmente, con l'unico risultato di far uscire nuovamente vincenti quelli che tu disprezzi. O no?

No comments: