Thursday, February 07, 2008

ancora?

secondo me il fulcro della questione è che in italia si è bravi solo a criticare e mai a costruire... la sindrome di beppegrillo ha colpito anche te, o matteo (e fai caso al vocativo)... l'erba del vicino è sempre più verde, nemo profeta in patria, ecc... perchè veltroni, in quanto veltroni, non può esser valido come candidato, come aspirante obama? come mai obama è OBAMA! e veltroni è solamente e tristemente veltroni? perchè non dargli fiducia, perchè non crederci per una volta? io ho creduto in prodi e se devo essere sincero non sono per nulla deluso, anzi sono avvelenato e pronto a credere di nuovo, e mi piace credere in veltroni... ho l'impressione che se dio si candidasse alle elezioni per la sinistra gli italiani troverebbero qualcosa da ridire: è troppo vecchio, è troppo mollaccione, è troppo cazzuto, è troppo eterno, è troppo crocifisso, è troppo inesistente, è troppo cane, è troppo bastardo ecc... perchè per una volta non si da credito alle persone e si da loro fiducia?
si può dire quello che si vuole delle persone, puoi scrivere una biografia di qualunque essere umano, e raccontanto gli stessi fatti puoi farlo apparire come un santo o come un maledetto... non mi fido troppo di chi mi dice "sai cos'ha fatto quello li? sai chi è quello la?"... la mia esperienza mi dice di chi mi voglio fidare e di chi no, perchè a sentire gli italiani, popolo di lamentatori, appena uno si elèva e prova a fare qualcosa per gli altri diventa un coglione... da 21 anni mi guardo intorno e non faccio altro che vedere eroi sputtanati e politici corrotti senza speranza... ora per favore basta, un po' meno qualunquismo...

ps veltroni è vecchio? molto meno di tanti altri! veltroni è autoreferenziale? meno di berlusconi! veltroni copia lo slogan da obama? bè, obama ha un bello slogan, e mi sembra adatto alla sfida che tutti e dua hanno davanti! veltroni non è di sinistra? sai, mi ha un po' rotto le palle la questione della sinistra... mi spiego: è come se un coach di basket abbia un campione in squadra ma non lo voglia schierare in quintetto perchè non è negro... veltroni non è un bolscevico? pazienza, se mi piace il suo programma lo voto, qui non c'è tanto da stare a fare i puri con le ideologie, c'è da riempire la pancia agli italiani, da dare un futuro a NOI (e sottolineo che qui non si parla dei nostri figli, si parla di noi, perchè io a fare il cameriere tutta la vita non ci campo), c'è da dare dei diritti a chi non li ha... con buona pace dei vari dal molin, tav, e balle varie!

2 comments:

Matteo said...

ti ho dato tutti i motivi per cui obama si e veltroni no. il qualunquista è chi accetta cecamente, non chi critica attivamente e prende la decisione meno nociva.
hai solo dimostrato il fatto ormai veltroni è dipinto come salvatore del partito democratico, ma quando gli si muovono delle critiche oggettive i suoi "fans" come te rispondono emotivamente senza uno straccio di fatto e l'argomentazione migliore che hanno è "ma berlusconi è peggio".

Trogu said...

E poi veltroni era un bolscevico, comunque, il divertente del tutto è proprio questo... poi vediam chi metteranno in lista... ,agari i "giovani", ma quali? Certi presidenti regionali filocamorristi con bagagli di tessere irrealistici ma pagati? Questo presunto nichilismo pessimistico non è negativo, qualora si cerchi di incanalarlo in termini propositivi... e basta cazzo, parliam d'altro, pregio cosa vuoi per cena???