Thursday, May 08, 2008

Onore alle armi.. e alla frangetta

La Moratti ritira le deleghe di Assessore alla Cultura a Vittorio Sgarbi.
Mancanza di rispetto per la Giunta comunale, mancanza di rispetto nei confronti dei cittadini rappresentati nel suo ruolo di Assessore e quindi rottura del rapporto di fiducia con il Sindaco e con i colleghi Assessori. Sono queste le ragioni per le quali il Sindaco di Milano, Letizia Moratti, ha ritirato oggi le deleghe di Assessore alla Cultura conferite a Vittorio Sgarbi.

Vogliamo dire no a cotanto livello di barbarie antidemocratica ad un fulgido esempio di passione e fervore celato da una timidezza e una tranquillità proverbiale. L'uomo politico a cui ogni madre affiderebbe la propria figlia, come si può agire in questo modo, come si può,come si può??? Lui, esempio rilucente di correttezza, modestia e rispetto nei confronti delle idee altrui. Unitevi al messaggio di solidarietà!!!! Ditemi voi come si può punirlo, come???


...qui il nostro eroe fornisce serene pillole di saggezza durante un aulico e trascendente momento di grande televisione:





... e per concludere un pezzo di storia in cui il fulgido rilucente da sfoggio di tutta la sua correttezza e self control di fronte a degli ignorantissimi attacchi che tentavan di vilipender la sua persona intonsa e candida, il tutto sotto lo sguardo attonisto dell'embrione ipertrofico di un pezzo di sterco di Giuliano Ferrara

1 comment:

Matteo said...

so solo che quando c'è sgarbi è sicuro che me la rido...